Andrea “Andy” Rocchelli è stato ucciso, insieme all’attivista per i diritti umani e interprete Andrei Mironov, il 24 maggio 2014, nelle vicinanze della città di Sloviansk, in Ucraina, mentre documentava le condizioni dei civili intrappolati nel conflitto del Dombass. Il 12 luglio 2019 la Corte d’Assise di Pavia ha condannato Vitaliy Markiv a 24 anni di reclusione per concorso di colpa in omicidio di Andy e Andrei e giudicato lo stato ucraino responsabile delle loro morti. Il 3 novembre 2020 l’imputato è stato scagionato nel processo d’appello per insufficienza di prove. La ricerca di verità e giustizia per Andy Rocchelli è tuttora in corso.

Andrea “Andy” Rocchelli was killed on May 24th 2014, along with the human rights activist and interpreter Andrey Mironov. They were murdered in the outskirts of Slaviansk, Ukraine, while documenting the living conditions of the civilians trapped between the frontlines of the Donbass conflict. On July 12th 2019, the Pavia court of justice condemned Vitaly Markiv to serve 24 years in jail for his contribution to the double murder, and judged the Ukrainian state responsible of Andy’s and Andrey’s deaths. Mr Markiv has been acquitted on November 3rd 2020 for lack of evidence within the appeal process. The quest for truth and justice for Andy Rocchelli is ongoing.

Loading Events

« All Events

  • This event has passed.

Mostra “Voice of the voiceless”

Monday, 7 January 2019 @ 19:00 - Sunday, 3 February 2019 @ 23:00

Voice Of The Voiceless, la mostra degli scatti del fotogiornalista Andy Rocchelli, si apre oggi a Pavia con il patrocinio del Comune. L’esposizione è stata curata dagli amici di Andy e allestita con la collaborazione di Cesura, il collettivo di fotografi di cui Andy è stato socio fondatore e membro.


Voice Of The Voiceless è il filo conduttore che lega gli scatti in mostra; ciascuno di essi rivela uno sguardo intimistico su protagonisti di vicende geopolitiche differenti: entusiasti partigiani della Primavera Araba libica, civili alla ricerca dei propri cari in Kyrgyzstan, bambini rifugiati in un bunker nel Donbass.

Andy Rocchelli è stato ucciso il 24 Maggio 2014 a Slavyansk mentre raccontava le storie della popolazione intrappolata tra le linee del fronte in Ucraina orientale. Proprio in questi mesi si sta svolgendo presso il Tribunale di Pavia il processo relativo all’uccisione del fotoreporter e del suo amico ed interprete, l’attivista dei diritti umani Andrey Mironov. Gli amici vogliono raccontare lo spirito di Andy per come lo hanno conosciuto e mostrare il suo lavoro di professionista con una serie di iniziative inaugurate da Voice Of The Voiceless. Le fotografie saranno esposte per tutto il mese di Gennaio presso il Sottovento, uno dei locali dove Rocchelli ed i suoi amici spesso trascorrevano le loro serate.

E’ previsto un evento di finissage il 2 Febbraio.

Details

Start:
Monday, 7 January 2019 @ 19:00
End:
Sunday, 3 February 2019 @ 23:00
Website:
https://www.facebook.com/events/270939093602106/

Venue

Osteria letteraria Sottovento
via Siro Comi 8
Pavia, Italia
+ Google Map
Phone:
0382 26350
Website:
http://sottoventopavia.blogspot.com/